Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Ja! sie sinds, die dunkeln Linden, Dort, in ihres Alters Kraft, Und ich soll sie wiederfinden Nach so langer Wanderschaft! Faust 5 Akt, Offerne Gegend . J.W. Goethe

La Rivista che oggi vede la luce prende nome dal titolo della scena con cui si apre l'ultimo atto
del Faust di Goethe. Questo infatti la Rivista aspira ad essere: una ''offene Gegend'', una contrada,
un luogo aperto alla comprensione della società che cambia sotto i cruciali e cospiranti profili del suo diritto
e della sua economia. Vuole essere così una rivista scientifica ma non tecnica. La scientificità è in sé...

Diretta da Filippo Satta, Pierluigi Ciocca
Comitato Scientifico Ignazio Musu, Massimo Zaccheo, Gian Michele Roberti, Anna Romano
Angelo Maria Petroni, Massimo Luciani, Francesco Karrer


Direttore Responsabile Filippo Satta

Istituzioni nazionali, internazionali e sovranazionali

Autorità, Commissioni, Istituti

Università, Servizi, Siti di informazione

ApertaContrada
Foro Traiano, 1A - 00187 Roma
Tel.: + 39 06 6990561
Fax: +39 06 699191011

Per ricevere informazioni e aggiornamenti da ApertaContrada
iscrivetevi alla nostra Newsletter,
inserendo il vostro indirizzo email.
Grazie

RICERCA

In Evidenza

Presentazione: The Elephant in the Room

di
20 Marzo 2020

Go to English version - Un osservatorio sul ruolo della Cina negli eventi contemporanei - L’elefante nella stanza è come quell’ospite che evitiamo di nominare, in quanto ci intimorisce o ci mette a disagio, finché non possiamo fare a meno di farlo per via della sua mole. La definizione degli scopi di questo osservatorio deve fare i conti con la complessità che avvolge ogni aspetto di questo Paese, a partire dal concetto stesso di Cina. Corrisponde, in primo luogo, a dei confini geografici. La Cina è un continente ...

Leggi tutto

“La questione ambientale e le altre”*

di
16 Marzo 2020

*Lezione al Master dell’Ambiente Facoltà di Giurisprudenza della Università di Roma “La Sapienza” 21 febbraio 2020 Il ...

Leggi tutto

- Circolo Studi Diplomatici -
Regno Unito e Unione Europea: un divorzio maturato da tempo

di
17 Febbraio 2020

La presente Lettera Diplomatica sintetizza le considerazioni che ho svolto il 22 gennaio ...

Leggi tutto

Tra Usa e Cina: dove va l’economia mondiale?

di
25 Marzo 2020

Grazie al progresso dei paesi asiatici più popolosi, segnatamente Cina e India, nel mondo la produzione dal 2000 cresce del 3/4% l’anno. Questo ritmo è storicamente secondo solo al 5,3% toccato nel 1950-1973. La povertà estrema, pur persistendo, si riduce. Gli esseri umani condannati a sopravvivere con poco più di un euro al giorno, da due miliardi nel 1990, sono scesi a 600 milioni e si prevede che diminuiranno a meno di 500 milioni nel 2030, concentrati nell’Africa Subsahariana. Ma da sempre i ...

Leggi tutto
Generalia

LEGGE O NON LEGGE?

di - 17 Giugno 2019

1. - Chi frequenti le leggi per la necessità che il tempo e la vita impongono, non di rado accompa-gna la lettura con qualche cosa che rassomiglia e spinge al gemito. Capita spesso, infatti, che il percorso razionale, tracciato dal ...

Leggi tutto

Una economia da rifondare

di - 29 Aprile 2019

L’economia politica non è affatto la “scienza triste” di cui disse, da profano, Carlyle. Pure, facendo mie le parole di un illustre storico linceo, Gino Luzzatto, l’Italia vive gli “anni più neri” della sua economia. Dal tempo di Cavour non ...

Leggi tutto
Analisi e Proposte

Politica monetaria e di bilancio: una complementarità de facto nell’adesione all’Euro

di - 21 Gennaio 2020

Se debba esservi coordinamento fondato sul primato della politica fra governo del bilancio e governo della moneta è questione da tempo risolta: l’indipendenza della banca centrale è riconosciuta, financo sul piano normativo tutelata. Se l’Esecutivo si abbandona alla finanza allegra ...

Leggi tutto

Nota sulla Riforma del Meccanismo europeo di stabilita’- MES (ESM)

di - 20 Dicembre 2019

1. MES e FMI: un breve raffronto Il dibattito sulla riforma del Meccanismo europeo di stabilita’ mostra come la zona dell’euro continui a configurarsi piu’ come un’area di tassi di cambio fissi (ma irrevocabili), e meno come una potenziale entita’ di ...

Leggi tutto
Sotto la lente

Un’auspicabile soluzione normativa per la problematica delle BCC

di - 20 Gennaio 2020

1. Un provvidenziale emendamento…. - 2. Segue: .. verso la fine del malessere lamentato dalle BCC? 1. Non tutti i mali vengono per nuocere! Sembra che ancora una volta debba darsi ragione a questo antico brocardo, come si evince dall’atteso epilogo ...

Leggi tutto

John Maynard Keynes, Teoria generale dell’occupazione, dell’interesse e della moneta e altri scritti, a cura di G. La Malfa, pp. CCIV+1111, Mondadori, Milano, 2019.

di - 25 Ottobre 2019

Prima del Keynes/1936, eretici a parte, prevaleva il convincimento che il sistema si autoregolasse, seppure – come Keynes aveva scritto - fra “scricchiolii, gemiti e sussulti”{{1}}. I prezzi avrebbero garantito l’utilizzo delle risorse, segnatamente del lavoro. I governi potevano, dovevano, ...

Leggi tutto
Saperi

Procurements and grants, two different instruments to implement the EU budget: a brief introduction

di - 11 Giugno 2019

ABSTRACT: The present paper aims to provide a brief description of two of the different ways to spend the EU budget under direct management (procurements and grants) in the light of the new Financial Regulation applicable to the general budget ...

Leggi tutto

Is there a real problem for European Union servants of British nationality after Brexit?

di - 15 Ottobre 2018

TABLE OF CONTENTS:  1. Introduction. - 2. The Staff Regulations and the requirement of nationality to be appointed as official. - 3. The Conditions of employment of other servants of the European Union. - 4. The interpretation of the rules. ...

Leggi tutto

ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy