Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Ja! sie sinds, die dunkeln Linden, Dort, in ihres Alters Kraft, Und ich soll sie wiederfinden Nach so langer Wanderschaft! Faust 5 Akt, Offerne Gegend . J.W. Goethe

La Rivista che oggi vede la luce prende nome dal titolo della scena con cui si apre l'ultimo atto
del Faust di Goethe. Questo infatti la Rivista aspira ad essere: una ''offene Gegend'', una contrada,
un luogo aperto alla comprensione della società che cambia sotto i cruciali e cospiranti profili del suo diritto
e della sua economia. Vuole essere così una rivista scientifica ma non tecnica. La scientificità è in sé...

Diretta da Filippo Satta, Pierluigi Ciocca
Comitato Scientifico Ignazio Musu, Massimo Zaccheo, Gian Michele Roberti, Anna Romano
Angelo Maria Petroni, Massimo Luciani, Francesco Karrer


Direttore Responsabile Filippo Satta

Istituzioni nazionali, internazionali e sovranazionali

Autorità, Commissioni, Istituti

Università, Servizi, Siti di informazione

ApertaContrada
Foro Traiano, 1A - 00187 Roma
Tel.: + 39 06 6990561
Fax: +39 06 699191011

Per ricevere informazioni e aggiornamenti da ApertaContrada
iscrivetevi alla nostra Newsletter,
inserendo il vostro indirizzo email.
Grazie

RICERCA

In Evidenza

Carlo A. Ciampi

di
22 settembre 2016

 Carlo A. Ciampi (1920-2016)    È stato un autentico “uomo-istituzione” (osmosi reciproca), in ogni incarico ricoperto. Conosceva la Banca d’Italia, dalla filiale al vertice, come nessun altro Governatore prima e dopo di Lui. Da Capo del Servizio Studi, coglieva il meglio delle analisi di economisti che voleva diversi: Fazio, Cotula, Savona e i più giovani (Ciocca, Masera, Padoa Schioppa, Tarantelli), di cui accelerò l’ascesa. Mantenne la testa fredda di fronte al dramma Baffi-Sarcinelli, nel marzo del 1979. La Banca era in seria ...

Leggi tutto

- Circolo Studi Diplomatici -
La Turchia del tentato golpe

di
11 agosto 2016

L’ultimo atto è stata la sospensione dell’applicabilità della Convenzione per i Diritti Umani e le ...

Leggi tutto

- Circolo Studi Diplomatici -
Qualche considerazione sulla Brexit

di
2 agosto 2016

Al di là delle sue implicazioni politiche, per le modalità con le quali si è ...

Leggi tutto
Oltre Confine

Una nota sugli effetti economici delle tecnologie digitali

di
22 settembre 2016

L’effetto delle tecnologie digitali sulla produttività. Le rivoluzioni tecnologiche che hanno caratterizzato l’era industriale, e che sono dettagliatamente descritte nel libro di Robert Gordon “The Rise and Fall of American Growth” (2016), hanno sempre visto un circolo virtuoso tra incremento di produttività, incremento dei redditi, incremento dell’occupazione e incremento dei consumi che ha sostenuto il processo di crescita economica. Ciò è avvenuto ...

Leggi tutto
Generalia

L’immagine dell’Unione Europea e il rapporto con il cittadino europeo

di e - 17 settembre 2016

Pierluigi Ciocca: Tre problemi d’ordine economico riguardano: a) gli effetti del “Brexit”, b) il ristagno europeo in un mondo in crescita, c) la Germania, concausa del ristagno europeo{{1}}. a) Le conseguenze negative immediate e dirette del voto inglese non devono sopravvalutarsi. ...

Leggi tutto

Sulla natura del problema bancario

di - 29 aprile 2016

Il problema bancario italiano attuale va oltre le specifica condizione di singole banche (su cui non sono particolarmente informato). Ma a mio avviso non è neppure un problema di struttura, assetti morfologici, ingegneria di sistema. E’, piuttosto, una questione di ...

Leggi tutto
Analisi e Proposte

Débat public, referendum e la difficile composizione del dissenso alla realizzazione alle opere di rilevante impatto

di e - 22 luglio 2016

L’efficacia del «débat public» nel processo decisionale è notoriamente abbastanza controversa. Nell’articolo pubblicato su Apertacontrada del 7 aprile 2016{{1}} abbiamo illustrato il caso del nuovo aeroporto di Nantes e della conseguente dismissione dell’attuale. Operazione impropriamente definita trasferimento dell’aeroporto di Nantes a Notre ...

Leggi tutto

Conti di Narrow banking

di - 4 luglio 2016

Premessa Il recente episodio della prima applicazione del bail-in a quattro piccole banche del nostro paese ha generato, come era da attendersi, numerose severe critiche, sconfinate anche in scoppi di furore popolare, riguardanti due aspetti essenziali: -        l’individuazione di un delicato punto ...

Leggi tutto
Sotto la lente

Il ciclo della programmazione e del progetto nel nuovo codice degli appalti e delle concessioni

di e - 2 agosto 2016

1. Le innovazioni introdotte dal nuovo Codice degli appalti e delle concessioni Il nuovo Codice degli appalti e delle concessioni (D.Lgs n. 50/2016) introduce una molteplicità di innovazioni sensibilmente condizionate da poco commendevoli comportamenti degli operatori del settore che hanno indotto ...

Leggi tutto

Brexit – Dal referendum al recesso

di - 30 giugno 2016

Il referendum britannico  pro-Brexit comporta una conseguenza immediata e diretta per il sistema giuridico della UE, e un’altra meno immediata ma inevitabile e centrale{{1}}. Il primo effetto riguarda l’Accordo UK – UE del 19 febbraio scorso. Come risulta dalle Conclusioni del ...

Leggi tutto
Saperi

La Governance dei mercati energetici nell’attuazione in Italia del terzo pacchetto comunitario

di - 10 giugno 2016

Il saggio affronta il sistema di governance dei mercati energetici, quale risultante a seguito dell’attuazione in Italia del Terzo Pacchetto comunitario. Il lavoro si articola in quattro parti. Nella prima parte si illustrano i profili istituzionali della regolazione europea dell’energia elettrica ...

Leggi tutto

Simplification vs Uncertainty? Lessons from Italy

di - 11 febbraio 2016

Cases I'll start from some Italian cases, whose lessons can be easily applied in other countries. First case: On 13th March Pope Francis announced a Jubilee, starting from the next 8th December. We had only 6 months to prepare Rome for ...

Leggi tutto

ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy