Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

 

Le elezioni americane

di - 23 Novembre 2020
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Queste elezioni del 2020 sono state analizzate un po’ da tutti e sotto tutti gli aspetti. Molti hanno espresso uno sconcerto nel constatare lo stallo e quindi la lunghezza del tempo necessario alla conclusione della verifica del voto popolare negli Stati Uniti. Senza dubbio si tratta di un prolungamento della fase elettorale piuttosto inusuale, anche se al momento dell’elezione di Bush, anche il rivale Al Gore aveva richiesto un nuovo conteggio dei voti, prima di rinunciare ad ulteriori rivendicazioni.
Ma qui oltre all’effettivo combattimento all’ultimo voto, c’è stata la sorpresa di una parte consistente del popolo americano che non solo non si è allontanata da una gestione del potere da parte di Trump assai ondivaga, ma è rimasta anche poco scossa dal suo approccio alla pandemia, che ha generato migliaia di morti e milioni di contagiati. Avrebbe dovuto essercene abbastanza per far cadere il suo supporto al livello vicino allo zero.

Scarica il contributo completo.


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Via Arenula, 29 – 00186 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy