Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

GasConsiglio dei ministri, Delibera, 17 luglio 2015, impugnazione di legge regionale

di Osservatorio Energia - 2 Ottobre 2015
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il Consiglio dei ministri ha deliberato, nella seduta del 17 luglio u.s., la volontà di impugnare la legge della Regione Abruzzo n. 13/2015 con cui il governo locale ha stabilito nuove distanze di sicurezza per i metanodotti costruiti sul suo territorio e delimitato le aree su cui localizzare centrali di compressione. Il motivo dell’impugnazione è determinato dalla circostanza per cui «alcune disposizioni in materia di realizzazione di gasdotti contrasterebbero con la disciplina di principio dettata dallo Stato in materia di “produzione, trasporto e distribuzione nazionale dell’energia”, in violazione dell’articolo 117, terzo comma, della Costituzione“».

http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=79016


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy