Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaCorte di giustizia, sentenza 25 luglio 2018

di Osservatorio Energia - 3 Novembre 2018
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Per la Corte di giustizia,  è incompatibile con il diritto europeo il fatto che siano apposti, in punti diversi dall’etichetta relativa alla classe energetica degli aspirapolver,e etichette o simboli che richiamano le informazioni menzionate sulla suddetta etichetta energetica, qualora tale apposizione possa indurre in errore l’utilizzatore finale o ingenerare in lui confusione per quanto riguarda il consumo di energia dell’aspirapolvere venduto.

https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=CELEX:62016CJ0632&qid=1538385143232&from=IT


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy