Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

 

Esiste una “grand strategy” dell’Amministrazione Trump?

di - 21 settembre 2018
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Ogni Amministrazione americana, dalle sue origini ad oggi, è caratterizzata dagli storici a seconda di quella che è stata la visione globale della sua posizione nel mondo e dagli interessi fondamentali che ha voluto perseguire. E in questa accezione tutte le Amministrazioni hanno avuto ed hanno una loro strategy. Ciò non equivale ad affermare che è stata o è “grand”, aggettivo che non solo attribuisce una sorta di blasone che legittima una posizione eminente nella storia d’America, ma che significa avere interpretato – spesso agli occhi della storia più che del presente – in modo ottimale l’interesse degli Stati Uniti per garantirne la sicurezza e la prosperità e poi, man mano, l’affermazione nel mondo: il loro soft ed hard power. Ne consegue che ogni Amministrazione cerca di definire una sua “grand strategy” e rivendica di averne una.

Scarica il contributo completo


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy