Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiCorte di giustizia, sentenza del 31 maggio 2018

di Osservatorio Energia - 13 Agosto 2018
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Commissione europea ha invitato l’Italia a conformarsi pienamente alla sentenza della Corte di giustizia del 10 aprile 2014 (causa C-85/13). Infatti, la Corte ha stabilito che l’Italia è venuta meno agli obblighi ad essa incombenti in forza della direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane (direttiva 91/271/CEE del Consiglio) non avendo assicurato la raccolta e il trattamento adeguati delle acque reflue urbane.

https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=CELEX:62017CJ0251&qid=1533311495758&from=IT


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy