Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaCommissione europea, aiuti di Stato, 7 febbraio 2018

di Osservatorio Energia - 17 Aprile 2018
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Commissione ha approvato, in virtù delle norme europee in materia di aiuti di Stato, diversi meccanismi di regolazione della capacità presentati da Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia e Polonia.
L’Istituzione europea ha stabilito che le misure previste contribuiranno ad assicurare la sicurezza dell’approvvigionamento, proteggendo nello stesso tempo la concorrenza nel mercato unico dell’UE.
La Commissione ha approvato il progetto italiano di introdurre un meccanismo di capacità relativo all’intero mercato volto a garantire la sicurezza dell’approvvigionamento di elettricità in Italia.
Nello specifico, il meccanismo di capacità è stato approvato per un periodo di dieci anni, durante i quali la Repubblica italiana adotterà alcune riforme del mercato, che ridurrano i rischi strutturali che caratterizzano l’approvvigionamento del mercato dell’energia elettrica.

http://ec.europa.eu/competition/elojade/isef/case_details.cfm?proc_code=3_SA_42011


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy