Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaRegione Emilia Romagna, Dgr 12 novembre 2015, n. 1732

di Redazione di ApertaContrada - 7 Gennaio 2016
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Con l’intento di promuovere la riduzione dell’inquinamento luminoso e una maggiore efficienza energetica degli impianti di illuminazione esterna, pubblici e privati, la Regione Emilia Romagna ha adottato una nuova direttiva attuativa dell’art. 2 della L.R. 19/2003.
Nel provvedimento la Regione, oltre a ribadire il concetto di inquinamento luminoso e a definire le tipologie di intervento per ridurlo, fornisce una serie di indicazioni tecniche e procedurali per la riqualificazione energetica degli impianti di illuminazione pubblica esterna e per la compilazione del “Piano della luce” da parte dei Comuni.
La nuova direttiva va a sostituire la previgente Dgr 18 novembre 2013, n. 1688.

http://bur.regione.emilia-romagna.it/bur/area-bollettini/bollettini-in-lavorazione/n-299-del-20-11-2015-parte-seconda.2015-11-20.2446312525/terza-direttiva-per-lapplicazione-dellart-2-della-legge-regionale-29-settembre-2003-n-19-recante-norme-in-materia-di-riduzione-dellinquinamento-luminoso-e-di-risparmio-energetico/allegato-delibera-n-1732-2015


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy