Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaMinistero Sviluppo Economico, 14 ottobre 2015, FAQ: diagnosi energetica nelle imprese

di Osservatorio Energia - 23 Novembre 2015
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

FAQ: diagnosi energetica nelle imprese ai sensi dell’articolo 8 del d.lgs. n. 102 del 2014

Entro il 5 dicembre 2015, e successivamente ogni 4 anni, le grandi imprese e quelle energivore sono tenute ad eseguire la diagnosi energetica dei siti produttivi localizzati sul territorio nazionale, ai sensi dell’art. 8 del d.lgs. 102/2014.

In vista dell’approssimarsi della prima scadenza, il Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con l’ENEA, ha pubblicato una serie di FAQ finalizzate a precisare alcuni aspetti critici e, quindi, agevolare le imprese nell’adempimento dell’obbligo.

Tra gli argomenti di maggiore rilievo, si segnalano la data ultima per l’invio all’ENEA delle diagnosi, l’ambito di applicazione dell’obbligo e le sanzioni previste dalla legge.

Il documento integra i chiarimenti già forniti nel maggio scorso, con la pubblicazione della Circolare “Chiarimenti in materia di diagnosi energetica nelle imprese”.

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/documenti/Diagnosi_energetiche_FAQ.pdf


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy