Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliAEEGSI, Delibera 24 luglio 2015, 367/2015/E/efr

di Osservatorio Energia - 2 Ottobre 2015
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

L’Autorità ha deliberato:

1. di disporre che il GSE, in ottemperanza alla sentenza del Consiglio di Stato, sezione VI, 2 marzo 2015, n. 1002/2015, proceda a restituire alla Sarlux i costi da questa sostenuti per l’acquisto dei certificati verdi relativi alle produzioni Sezione 1 nel 2002, delle Sezioni 1 e 3 nel 2003, della Sezione 3 nel 2004, delle Sezioni 1 e 2 nel 2005, inclusi gli accessori di legge, al netto di quanto la Cassa conguaglio per il settore elettrico ha erogato alla citata società ai sensi della deliberazione 113/06, inclusi gli accessori di legge;

2. di proporre innanzi al Consiglio di Stato, ai sensi dell’articolo 112, comma 5, cp.a., un ricorso per ottenere chiarimenti in ordine alla corretta applicazione della sentenza 1002/2015, limitatamente alla restituzione delle spese sostenute dalla Sarlux per l’acquisto dei certificati verdi relativi alle produzioni della Sezione 3 nel 2002, della Sezione 2 nel 2003, e delle Sezioni 1 e 2 nel 2004;

3. di sospendere, nelle more della decisione del Consiglio di Stato, la restituzione delle spese sostenute dalla Sarlux limitatamente alle produzioni di cui al precedente punto;

4. di sospendere i termini di conclusione del procedimento avviato con la deliberazione 29 maggio 2015, 247/2015/E/efr nelle more del pronunciamento del Consiglio di Stato sul ricorso di cui al punto 2.

http://www.autorita.energia.it/allegati/docs/15/367-15.pdf


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy