Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

GasDelibera 05 febbraio 2015, 37/2015/R/gas

di Osservatorio Energia - 27 Febbraio 2015
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

In attuazione della sentenza del Consiglio di Stato n. 4964/2014, che ha dichiarato legittimo il ricorso al rating come strumento parzialmente alternativo alle garanzie finanziarie sul mercato del bilanciamento, l’Autorità per l’energia con la delibera 37/2015/R/gas ha approvato le relative proposte di aggiornamento del Codice presentata da Snam Rete Gas. L’idoneità dello strumento del rating è stata infatti confermata dal CdS che, come si legge nella delibera, ha ritenuto tale strumento idoneo a svolgere funzione di garanzia poiché si fonda sulla competenza e l’autorevolezza delle agenzie che lo rilasciano, e quindi, in ultima analisi sul fatto che, in caso di falsità o erroneità del giudizio, l’impresa di bilanciamento può far valere nei confronti dell’agenzia “ai sensi dell’art. 2043 cod. civ., la sua responsabilità civile per violazione della libertà negoziale del creditore”.

http://www.autorita.energia.it/allegati/docs/15/037-15.pdf


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy