Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliGSE, comunicazione 6 giugno 2014: chiarimenti in merito all’applicazione del criterio di priorità di cui all’articolo 10, comma 3, lettera b) del D.M. 6 luglio 2012

di Osservatorio Energia - 23 giugno 2014
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Con “News” pubblicata sul proprio sito istituzionale, il GSE ha comunicato ai SR che, a seguito degli indirizzi forniti dal Ministero dello Sviluppo Economico, il criterio di priorità per la formazione della graduatoria previsto all’articolo 10, comma 3, lettera b) del D.M. 6 luglio 2012 non si intende limitato ai soli impianti il cui titolo autorizzativo preveda esclusivamente l’utilizzo di sottoprodotti ricompresi nella Tabella 1.A del Decreto, ma si applica anche agli impianti autorizzati all’utilizzo di sottoprodotti e prodotti di origine biologica, purché questi ultimi non superino la percentuale di impiego del 30%.

RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy