Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliConsiglio di Stato, sez. VI, sentenza 6 maggio 2013, n. 2417

di Osservatorio Energia - 6 maggio 2013
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il Consiglio di Stato ha negato la possibilità che i pareri negativi resi nell’ambito del procedimento per conferenza di servizi svolto ai sensi dell’articolo 12 del d.lgs. n. 387/2003 possano essere immediatamente impugnabili in via autonoma.

A parere del Supremo Consesso, pertanto, ove in sede di conferenza sia espresso il dissenso da parte di un’amministrazione preposta alla tutela ambientale, paesaggistico – territoriale, del patrimonio storico-artistico o alla tutela della salute e della pubblica incolumità, l’interessato dovrà seguire le specifiche vie procedimentali appositamente stabilite dall’articolo 14-quater, l. n. 241/1990 (in tal senso: Cons. giust. amm. sic., 11 aprile 2008, n. 295; Cons. Stato, VI, 22 febbraio 2010, n. 1020; id., 23 febbraio 2011, n. 1132; id., 23 maggio 2012, n. 3039; 15 gennaio 2013, n. 220).

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Consiglio%20di%20Stato/Sezione%206/2012/201205169/Provvedimenti/201302417_11.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy