Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiMinistero dell’Ambiente, comunicato stampa del 20 marzo 2013

di Osservatorio Energia - 15 aprile 2013
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Un comunicato stampa del Ministero dell’Ambiente illustra le nuove scadenze del Sistri, contenute in un progetto di decreto del Ministro. Il d.l. n. 83/2012 sospendeva il termine di entrata in operatività del Sistema prevedendo che un nuovo termine, non oltre il 30 giugno 2013, sarebbe stato fissato con decreto del Ministro dell’Ambiente. In base al progetto di decreto, il Sistema sarà attivato dal 1 ottobre 2013 per i produttori di rifiuti pericolosi con più di dieci dipendenti e per gli enti e le imprese che gestiscono rifiuti pericolosi, mentre le altre imprese potranno attendere marzo 2014. Il pagamento dei contributi di iscrizione al sistema dovrebbe restare sospeso per tutto il 2013. Dal 30 aprile saranno avviate, per concludersi entro il 30 settembre, le procedure di verifica per l’aggiornamento dei dati delle imprese per le quali il sistema partirà ad ottobre. Le imprese che trattano rifiuti non pericolosi potranno comunque utilizzare il Sistri, su base volontaria, dal 1° ottobre.

http://www.minambiente.it/home_it/showitem.html?lang=&item=/documenti/comunicati/comunicato_0268.html


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy