Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiTAR Lazio, Roma, sez. I ter, sentenza 9 gennaio 2013, n. 121

di Osservatorio Energia - 26 febbraio 2013
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il TAR Lazio ha annullato il Piano di gestione dei rifiuti del Lazio, approvato con deliberazione del Consiglio regionale del Lazio  del 18 gennaio 2012.

In primo luogo, il TAR ha ritenuto che l’attivazione di impianti di tritovagliatura, prevista dal Piano, per ridurre la dimensione dei rifiuti prima della loro  collocazione in discarica è insufficiente a risolvere le problematiche evidenziate dalla lettera di messa in mora del 16 giugno 2011 e dal parere motivato del 10 giugno 2012 della Commissione europea, che lamentavano che nella Regione Lazio i rifiuti sono collocati in discarica non preventivamente trattati. L’obbligo di collocare in discarica solo rifiuti trattati, infatti, è previsto dalla direttiva 1999/31/CE e dal d.lgs. 13 gennaio 2003 n.36 di attuazione della stessa. La trito vagliatura, secondo il TAR Lazio, non può essere considerata un forma di pretrattamento del rifiuto indifferenziato, ai fini dell’assolvimento di tale obbligo, poiché consiste nella mera compressione e/o triturazione dei rifiuti indifferenziati, senza una adeguata selezione dei rifiuti ed una qualche forma di stabilizzazione della frazione organica dei rifiuti stessi e pertanto non è tale da evitare o ridurre il più possibile le ripercussioni negative sull’ambiente ed i rischi per la salute umana.

In secondo luogo, il TAR ha ritenuto il Piano viziato poiché nel verificarsi del più probabile dei due scenari previsti, esso risulta concretamente basato sul conferimento in discarica piuttosto che sull’incremento della raccolta differenziata, sul pretrattamento e sul recupero dei rifiuti, ponendosi in contrasto con la disciplina europea e nazionale.

Infine, la Regione non aveva acquisito, prima dell’adozione del Piano, il parere obbligatorio del Comitato Tecnico Scientifico per l’Ambiente.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Roma/Sezione%201T/2012/201203781/Provvedimenti/201300121_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy