Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliTAR Puglia, Bari, sez. I, sentenza 6 dicembre 2012, n. 2081

di Osservatorio Energia - 6 dicembre 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Regione è tenuta a conformarsi sempre e comunque al termine di 180 giorni per la durata del procedimento di autorizzazione unica, anche nelle ipotesi in cui il termine di conclusione del connesso procedimento di valutazione di impatto ambientale sia pari o superiore (per espressa previsione di norme regionali).

In questo caso, il termine fissato per l’ottenimento della V.I.A. deve essere ricondotto al termine complessivo di 180 giorni stabilito dal d.lgs. n. 387 del 2003, ferma restando l’applicazione di quanto previsto dall’art. 14-ter, quarto comma, della legge n. 241 del 1990, ove si afferma che, in caso di persistente inerzia degli organi preposti alla V.I.A., la relativa valutazione sia direttamente acquisita in conferenza di servizi.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Bari/Sezione%201/2012/201201008/Provvedimenti/201202081_01.XML

 

 

 

 


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy