Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaLegge 17 dicembre 2012, n. 221

di Osservatorio Energia - 18 novembre 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 294 del 18-12-2012

La legge di conversione del c.d. decreto “Crescita – bis” ha modificato l’art. 5, comma  9 del  D.P.R. 26 agosto 1993, n. 412, prevedendo che gli impianti termici siti nei condomini debbano essere collegati ad appositi sistemi di evacuazione dei  prodotti  di  combustione (camini, canne fumarie), con sbocco sopra il tetto dell’edificio alla quota  prescritta dalla regolamentazione tecnica vigente. Tale modifica potrebbe comportare l’obbligo di adeguamento anche per gli impianti condominiali già esistenti.

Restano comunque esclusi dall’obbligo i generatori di calore a gas a condensazione più efficienti e meno inquinanti conformi alla norma tecnica di prodotto UNI  EN  297, UNI EN 483, UNI  EN  15502, per i quali continua ad applicarsi la vigente norma tecnica UNI 7129.

http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:2012-12-17;221


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy