Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaTAR Lazio, Roma, sez. I quater, sentenze 15 maggio 2012, n. 4351, 4352, e 4356

di Osservatorio Energia - 6 giugno 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Con tre distinti ricorsi, l’Enel Servizio Elettrico S.p.A. ha impugnato una serie di provvedimenti sanzionatori adottati nei suoi confronti dal Comune di Palestrina per aver tenuto un comportamento in contrasto con l’art. 48, comma 1, del d.P.R. n. 380/2001. Il giudice amministrativo, sulla base di un’interpretazione strettamente letterale del dato normativo, ha accolto i ricorsi, ritenendo che la norma non configuri alcuna sanzione per la sua inosservanza, restando il potere esercitato dal Comune sfornito di quella copertura legislativa richiesta dall’art. 1, 2° comma, della legge n. 689/1981 in materia di sanzioni amministrative.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Roma/Sezione%201Q/2012/201200266/Provvedimenti/201204356_01.XML

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Roma/Sezione%201Q/2011/201106467/Provvedimenti/201204352_01.XML

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Roma/Sezione%201Q/2012/201200268/Provvedimenti/201204351_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy