Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliTAR Lazio, Roma, Sez. III, 12 aprile 2012, n. 3359

di Osservatorio Energia - 11 maggio 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il Tar ha respinto dichiarandolo infondato il ricorso proposto da Edison S.p.a. avverso il provvedimento del 14 settembre 2009 con cui il GSE ha respinto la domanda di qualificazione di “impianto di cogenerazione abbinato al teleriscaldamento”, presentata dalla ricorrente per l’impianto termoelettrico di sua proprietà sito in Sesto San Giovanni. Applicando letteralmente la disposizione di cui all’art. 2, co. 3°, lett. g) e h) del D.M. 24 ottobre 2005, il giudice amministrativo ha ritenuto insussistente il requisito temporale richiesto dalla norma per il potenziamento, con la conseguenza che  la società non può aspirare al diritto al rilascio dei certificati verdi.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Roma/Sezione%203T/2009/200910898/Provvedimenti/201203359_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy