Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaDecreto legge 13 agosto 2011, n. 138

di Osservatorio Energia - 13 agosto 2011
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Gazzetta Ufficiale n. 188 del 13 agosto 2011

L’art. 7 del decreto ha:

a) diminuito la soglia del volume di ricavi oltre la quale si applica la maggiorazione d’imposta (da 25 M€ a 10 M€) nei casi di reddito imponibile superiore a 1 milione di euro;

b) ampliato il novero delle attività energetiche cui si applica la citata maggiorazione ricomprendendo anche le attività di trasmissione e dispacciamento dell’energia elettrica, trasporto del gas e le attività di distribuzione sia del gas che dell’energia elettrica;

c) eliminato l’esenzione dall’applicazione dell’addizionale Ires precedentemente previste per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (biomasse, solare-fotovoltaica, eolica);

d) incrementato dal 6,5% al 10,5% l’addizionale Ires, da applicarsi nei tre esercizi finanziari successivi a quello in corso al 31 dicembre 2010;

e) confermato il divieto di traslazione dell’onere sui prezzi/tariffe al consumo la cui vigilanza è posta in capo all’Autorità.

http://www.lavoro.gov.it/NR/rdonlyres/D492B74F-D788-4EDF-A491-41F8CB3B9C83/0/20110813_DL_138.pdf


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy