Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia nucleareProtocollo di legalità Prefetture – Sogin per lo smantellamento degli impianti nucleari

di Osservatorio Energia - 23 marzo 2011
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Sogin ha siglato un protocollo di legalità di durata triennale con i prefetti delle province interessate dai lavori di smantellamento degli impianti nucleari (Alessandria, Caserta, Latina, Matera, Piacenza, Roma, Vercelli), per contrastare possibili infiltrazioni della criminalità organizzata

Saranno richieste le informative per imprese e fornitori che eseguiranno lavori negli impianti, anche per appalti di importo inferiore alle attuali soglie comunitarie (250.000 euro per lavori e 150.000 euro per servizi e forniture), anche per le ipotesi di sub-appalti, sub-contratti e sub-affidamenti  per le prestazioni maggiormente a rischio di infiltrazioni mafiose, indipendentemente dal loro valore, co come per prestazioni particolari (trasporto di materiali a discarica, trasporto e smaltimento rifiuti, fornitura e/o trasporto terra, materiali inerti, calcestruzzo, ferro lavorato e noli di macchinari).


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy