Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliConsiglio di Stato, sez. VI, sentenza 22 febbraio 2010, n. 1020

di Redazione di ApertaContrada - 22 febbraio 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

sul carattere omnicomprensivo dell’autorizzazione unica

Il Consiglio di Stato ha chiarito che l’autorizzazione unica sostituisce tutti i pareri e le autorizzazioni altrimenti necessari per il procedimento de quo, e che in essa confluiscono anche le valutazioni di carattere paesaggistico e quelle relative alla esistenza di vincoli di carattere storico- artistico rese dalle amministrazioni interessate in sede di conferenza dei servizi (art. 12, d.lgs. n. 387/2003).

Alla conferenza dei servizi si applica la l. n. 241/1990, che detta regole in base alle quali le amministrazioni interessate esprimono il proprio dissenso, nonché norme procedurali per il superamento di tale dissenso stante il rinvio operato dall’art. 12, d.lgs. n. 387/2003.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Consiglio%20di%20Stato/Sezione%206/2009/200907738/Provvedimenti/201001020_11.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy