Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliTAR Campania, Napoli, sez. VII, sentenza 15 gennaio 2010, n. 157

di Osservatorio Energia - 15 gennaio 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

TAR Campania, Napoli, sez. VII, sentenza 15 gennaio 2010, n. 157, sul potere di veto del Comune all’installazione di impianti per la produzione di energie rinnovabili

Il TAR ha negato l’esistenza di un di potere di veto in capo al Comune in merito all’istallazione di impianti destinati alla produzione di energie rinnovabili.

Siffatta previsione, infatti, contrasterebbe sia con il comma 3 dell’art. 12, secondo il quale la competenza a rilasciare l’autorizzazione unica resta in capo alla Regione o alla Provincia delegata dalla Regione – e ciò nonostante l’art. 27 co. 44 della l. 44/2009 abbia soppresso, al co. 4 dell’art. 12 d.lgs. 387/2003, l’inciso in forza del quale “In caso di dissenso, purché non sia quello espresso da una amministrazione statale preposta alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, o del patrimonio storico-artistico, la decisione, ove non diversamente e specificamente disciplinato dalle regioni, è rimessa alla Giunta regionale ovvero alle Giunte delle province autonome di Trento e di Bolzano” –  sia con la ratio stessa del DLgs. 387/2003, che ha inteso snellire la procedura autorizzatoria e non gravarla immotivatamente.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Napoli/Sezione%207/2009/200903186/Provvedimenti/201000157_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy