Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiProposta di direttiva comunitaria sulle emissioni degli impianti industriali

di Redazione di ApertaContrada - 30 aprile 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

È in discussione al Parlamento europeo la proposta di direttiva comunitaria relativa alle emissioni degli impianti industriali, che si dovrà esprimere entro la fine di maggio, alla luce della posizione adottata dal Consiglio Ue il 15 febbraio 2010 La nuova direttiva in fase di discussione si propone di riunire in un unico provvedimento le direttive 2008/1/Ce (cd. “Ippc”), 2000/76/Ce e 2001/80/Ce (incenerimento dei rifiuti), 1999/13/Ce (emissioni di composti organici volatili), 78/176/Cee, 82/883/Cee e 92/112/Cee (relative ai rifiuti provenienti dall’industria del biossido di titanio. I nuovi grandi impianti di combustione dovranno applicare le attuali Bat (Best available techniques) entro due anni dall’entrata in vigore del provvedimento, mentre l’obbligo per gli impianti esistenti scatterà non prima del 2016.

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=COM:2010:0067:FIN:IT:HTML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy