Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

 

Piano per la ricostruzione e la ripresa europea e bilancio pluriennale

di - 29 Luglio 2020
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il Consiglio Europeo ha approvato il 21 luglio, dopo un lungo negoziato durato cinque giorni, un ambizioso piano per la ricostruzione e la ripresa dell’Europa per far fronte alle conseguenze economiche della crisi sanitaria ancora in atto. Il Piano consiste in un fondo ora denominato Next Generation EU e nel Quadro finanziario pluriannuale per il bilancio 2021-2027. Il quadro finanziario pluriannuale riproduce sostanzialmente le proposte presentate dal Presidente del Consiglio Europeo in febbraio, e che allora non erano state recepite. Il Next Generation EU accoglie quasi integralmente, anche se con alcune modifiche non irrilevanti, le proposte presentate dalla Commissione a fine maggio e anticipate dal progetto congiunto franco-tedesco. Il fondo (precedentemente denominato Recovery Fund) è stato ampiamente illustrato e commentato dai mezzi di informazione; meno il quadro pluriannuale.

Scarica il contributo completo


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy