Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaCorte di Giustizia Ue 7 marzo 2018, causa C-31/17, sentenza

di Osservatorio Energia - 11 Luglio 2018
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Pronunciandosi sulla domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Conseil d’État francese, la Corte di Giustizia UE, nella causa C‑31/17,  ha chiarito che “L’articolo 14, paragrafo 1, lettera a), della direttiva 2003/96/CE del Consiglio, del 27 ottobre 2003, che ristruttura il quadro comunitario per la tassazione dei prodotti energetici e dell’elettricità, deve essere interpretato nel senso che l’esenzione obbligatoria prevista alla disposizione in parola si applica ai prodotti energetici utilizzati per la produzione di elettricità allorché detti prodotti sono utilizzati per la produzione combinata della medesima e di calore, ai sensi dell’articolo 15, paragrafo 1, lettera c), della direttiva di cui trattasi”.

http://curia.europa.eu/juris/liste.jsf?language=it&td=ALL&num=C-31/17


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy