Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliT.A.R. Campania Napoli, Sez. VII, 6 giugno 2017, n. 3019

di Osservatorio Energia - 31 Luglio 2017
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il Tribunale amministrativo della Campania, accogliendo il ricorso presentato dal Wwf Sannio Onlus, ha annullato i provvedimenti impugnati, relativi al progetto di realizzazione di un impianto eolico, proposto dalla Cogein, per violazione dell’art. 30 comma 2, D.Lgs. 152/06.

Infatti, ai sensi della norma sopracitata, nel caso di progetti sottoposti a valutazione di impatto ambientale di competenza regionale che possano avere impatti ambientali rilevanti su regioni confinanti, l’autorità competente è tenuta a darne informazione e ad acquisire i pareri delle autorità competenti di tali regioni, nonché degli enti locali territoriali interessati. Nel caso di specie, ciò non è avvenuto, bensì la Cogein Energy stessa ha provveduto ad inoltrare l’intera documentazione progettuale alle amministrazioni interessate. In merito il Tar ha deciso che, dal momento che è nella conferenza di servizi che il progetto viene esaminato e discusso, ed eventualmente approvato, la mancata partecipazione alla conferenza stessa non appare sanabile dal semplice invio della documentazione progettuale da parte del soggetto privato interessato.


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy