Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

TAR Lazio, Roma, Sez. II-bis, sentenza 13 aprile 2017, n. 4611

di Osservatorio Energia - 30 Maggio 2017
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Sez. II-bis del TAR Lazio, Roma, ha dichiarato  l’obbligo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare di concludere il procedimento adottando, di concerto con il Ministro dello Sviluppo Economico, il decreto che fissi i criteri – ai fini della raccolta e dello smaltimento – per l’assimilabilità dei rifiuti speciali ai rifiuti  urbani, ai sensi dell’art. 195 comma 2 lett. e) del d.lgs. n. 152/2006.

https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=6AWUBWSZSKTLCLV5N5Z33ZT424&q=


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy