Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiCommissione europea, Comunicazione 1° aprile 2016, 2016/C 115/05

di Redazione di ApertaContrada - 12 Maggio 2016
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Commissione europea ha formulato alcuni orientamenti interpretativi riguardo ad alcune delle disposizioni fondamentali della direttiva 2000/59/CE relativa agli impianti portuali di raccolta per i rifiuti prodotti dalle navi e i residui del carico. In particolare, la Comunicazione precisa i principali obblighi relativi alla messa a disposizione di sufficienti e adeguati impianti portuali di raccolta e il modo in cui tali obblighi andrebbero integrati in piani completi per la raccolta e la gestione dei rifiuti in ciascun porto, oltre ai principali obblighi in merito all’uso effettivo di tali impianti: l’obbligo di conferimento dei rifiuti prodotti dalle navi agli impianti portuali di raccolta prima che una nave lasci il porto e l’eccezione a tale obbligo qualora risulti la presenza di una capacità di stoccaggio sufficiente per tutti i rifiuti prodotti dalle navi.
http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?toc=OJ%3AC%3A2016%3A115%3ATOC&uri=uriserv%3AOJ.C_.2016.115.01.0005.01.ITA


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy