Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RELAZIONE DI INSEDIAMENTO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI STATO ALESSANDRO PAJNO E DI INAUGURAZIONE DELL’ANNO GIUDIZIARIO

di - 2 Marzo 2016
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La relazione di Alessandro Pajno che ha accompagnato il suo insediamento alla Presidenza del Consiglio di Stato e l’inaugurazione dell’anno giudiziario 2016 richiede – e merita – una presentazione da parte della Rivista.

Essa ha mirato infatti a due obiettivi. Il primo è la precisa ricognizione dei difetti e dei limiti che non consentono agli organi della giustizia amministrativa di assolvere ai loro compiti con il rigore e con l’efficacia che sarebbero necessari. Il secondo obiettivo è proporre soluzioni.

Entrambi sono chiaramente frutto di una lunga riflessione, mirata anzitutto a identificare e comprendere i problemi attuali della giustizia i e le loro cause ed a proporre poi soluzioni concrete e praticabili. Non vogliamo togliere al lettore il piacere di esplorare con Alessandro Pajno questo mondo, che pur in tanti conosciamo; né vogliamo diluire l’emozione che si prova leggendo le misure proposte, attuabili, ed in parte attuate, senza bisogno di leggi, senza strepito, solo con la ferma determinazione di rimediare ad errori commessi e radicatisi per molti anni.

Invitiamo i nostri lettori alla lettura e formuliamo i più vivi e sentiti auguri di buon lavoro ad Alessandro Pajno: per lui, ovviamente, ma per quei tanti che siamo e che insieme costituiamo il Paese.

 

Relazione di insediamento del Presidente del Consiglio di Stato Alessandro Pajno e di inaugurazione dell’anno giudiziario – Testo integrale

I punti programmatici della Relazione – Estratto della Relazione


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy