Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaLegge 28 dicembre 2015, n. 221

di Redazione di ApertaContrada - 24 Febbraio 2016
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

È stato pubblicato in GU il c.d. “collegato ambiente” alla legge di stabilità per il 2016, che reca numerose disposizioni in materia di energia.

In particolare, l’art. 12 modifica la disciplina dei Sistemi Efficienti di Utenza (SEU) contenuta nel D.lgs. 115/2008, con l’abrogazione del limite di potenza nominale massima installata, fissato dalla precedente disciplina in 20 MWe.

L’art. 14 si occupa invece della disciplina del procedimento per la realizzazione di opere della rete elettrica di trasmissione nazionale. In un’ottica di semplificazione, si prevede che, nel caso di attraversamento di beni demaniali, i soggetti titolari o gestori di tali beni siano tenuti a far pervenire indicazioni sulle modalità di attraversamento entro sessanta giorni dal ricevimento della proposta elaborata dal soggetto che realizzerà l’opera; la disposizione in parola precisa che, trascorso tale termine, la proposta del soggetto realizzatore si intenderà “assentita definitivamente”.

Le nuove disposizioni entrano in vigore il 2 febbraio 2016.

Gazzetta Ufficiale Serie generale n.13 del 18.1.2016

www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2016/01/18/16G00006/sg


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy