Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliConsiglio di Stato, sez. IV, Sentenza 14 gennaio 2016, n. 83

di Redazione di ApertaContrada - 24 Febbraio 2016
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

In tema di energia eolica, il Supremo Collegio ha chiarito la portata normativa del divieto assoluto, ex art. 5, D.M. 17 ottobre 2007, di realizzazione di nuovi impianti eolici nelle ZPS (zone di protezione speciale), a prescindere da una previa valutazione di incidenza ambientale.

Invero, – ha precisato il Collegio – la valutazione di incidenza “è riferita all’eccezione in essa contemplata, cioè alla fattispecie degli impianti per i quali, alla data di emanazione del presente atto, sia stato avviato il procedimento di autorizzazione mediante deposito del progetto”.

In sostanza, il richiamato articolo 5 stabilisce un divieto generalizzato di costruzione di nuovi impianti eolici, mentre consente la realizzazione di quelli per i quali, al momento di emanazione della norma, sia stato depositato il progetto, subordinandola però in concreto all’esito positivo della valutazione di incidenza.

https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=F77LW565GN3B7XVX4CJ6MJGOZU&q=


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy