Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaGiunta Regionale dell’Emilia Romagna, D.g.r. 20 luglio 2015, n. 967

di Osservatorio Energia - 2 Ottobre 2015
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Approvazione dell’atto di coordinamento tecnico regionale per la definizione dei requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici (artt. 25 e 25-bis l.r. 26/2004 e s.m.)

La Regione Emilia Romagna, a seguito dell’emanazione del decreto ministeriale del 26 giugno 2015, recante l’adeguamento delle linee-guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici, ha provveduto ad aggiornare la propria disciplina in materia. Proprio a tal fine, con la Delibera di Giunta 20 luglio 2015, n. 967, è stato approvato l’atto di coordinamento tecnico regionale per la definizione dei requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici, che definisce, in particolare, i nuovi requisiti minimi di prestazione energetica per edifici ed impianti, nonché i meccanismi di valutazione delle prestazioni e le modalità di attestazione della qualificazione energetica.

http://servizissiir.regione.emilia-romagna.it/deliberegiunta/servlet/AdapterHTTP?action_name=ACTIONRICERCADELIBERE&operation=downloadTesto&codProtocollo=GPG/2015/928


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy