Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiTAR Toscana, sez. II, sentenza 29 giugno 2015, n. 954

di Redazione di ApertaContrada - 30 Luglio 2015
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Con riferimento a un impianto di incenerimento con recupero calore, il TAR Toscana ha chiarito che ai sensi dell’art. 35 del D.L, 12 settembre 2014, n. 133 (c.d. Sblocca Italia, conv. con mod. dalla L. 11 novembre 2014, n. 164), se un impianto è stato autorizzato all’esercizio in relazione a un determinato carico termico, tale autorizzazione consente di per sé l’operatività dell’impianto a saturazione del carico in questione, indipendentemente dalla quantità di rifiuti trattati giornalmente.

https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=JCYRB4YZHBU5K3U7STKBWMGETY&q=

 

 


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy