Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliEurostat, rapporto “Smarter, greener, more inclusive? – Indicators to support the Europe 2020 strategy” Edizione 2015, 2 febbraio 2015

di Osservatorio Energia - 27 Aprile 2015
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

L’Eurostat, l’Istituto statistico europeo, ha presentato il 2 febbraio scorso un rapporto su che fa il punto sulla Strategia Europa 2020 (EU2020), adottata dal Consiglio europeo nel 2010.

Per quanto riguarda l’obiettivo di aumentare del 20% la quota di rinnovabili sul totale delle fonti energetiche, la percentuale delle rinnovabili nella produzione energetica totale nell’UE è aumentata dal 10,5% nel 2008 al 14,1% nel 2012. Le principali fonti energetiche alternative utilizzate sembrano essere i biocarburanti. L’Italia in questo ambito registra una percentuale del 13,5% (obiettivo nazionale 17%). Gli Stati membri che registrano rispettivamente il migliore ed il peggiore risultato sono la Svezia con il 51% (Norvegia 64,5%) e Malta con appena il 2.7%.

http://ec.europa.eu/eurostat/web/products-statistical-books/-/KS-EZ-14-001.


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy