Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Corte di Giustizia dell’Unione Europea, sentenza 12 dicembre 2013, C‑241/12 e C‑242/12

di Osservatorio Energia - 12 Febbraio 2014
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Corte di Giustizia ha precisato che il Regolamento sulla sorveglianza e il controllo delle spedizioni di rifiuti deve essere interpretato nel senso che, in una situazione in cui un carico di gasolio si sia accidentalmente miscelato con un’altra sostanza all’interno dei serbatoi della nave cisterna che lo trasportava, esso non rientra nella nozione di “rifiuto”, a condizione che il suo detentore abbia realmente l’intenzione di reimmettere sul mercato tale carico miscelato con un altro prodotto.

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=CELEX:62012CJ0241:IT:HTML#Footnote*

 


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Via Arenula, 29 – 00186 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy