Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

 

Appalti pubblici ed intuitus personae

di - 5 Dicembre 2008
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

2. L’influenza del diritto comunitario. – Il diritto comunitario ha esercitato un’influenza per molti versi determinante, imponendo l’affermazione di istituti caratterizzati da una flessibilità sconosciuta all’ordinamento nazionale. Anche in questo caso, sia consentito richiamare un esempio per tutti: la disciplina dei raggruppamenti temporanei di imprese, introdotta sin dalle prime direttive appalti degli anni ’70 e recepita nel nostro ordinamento con la l. 8 agosto 1977, n. 584, Norme di adeguamento delle procedure di aggiudicazione degli appalti di lavori pubblici alle direttive della Comunità economica europea. Grazie a tale disciplina, più soggetti singoli potevano partecipare alle gare stabilendo un vincolo reciproco tra loro, senza dare vita ad un nuovo soggetto giuridico; le amministrazioni potevano stipulare i contratti non con un singolo imprenditore, ma con una pluralità di imprenditori aggregatisi in occasione di una gara al fine di formulare un’offerta congiunta.
La disciplina comunitaria trovava giustificazione nella consapevolezza di un fenomeno sempre più frequente nella realtà industriale del momento: la crescente complessità del mondo economico rendeva sempre più difficile e pericoloso assumere in proprio l’onere di una grande commessa, perché ciò avrebbe richiesto, da un lato, una importante immobilizzazione di risorse a favore di un unico committente, con il rischio per l’imprenditore di trovarsi nell’impossibilità di partecipare a nuove gare per un lungo periodo di tempo; dall’altro, l’integrale concentrazione, in capo a quest’ultimo, dell’alea del corretto adempimento del contratto (anche nel caso di insolvenza o di contenzioso con l’amministrazione), mettendo potenzialmente a repentaglio le sorti aziendali.
Tutto ciò ha portato negli anni all’affermazione di realtà imprenditoriali estremamente complesse, sovente caratterizzate da un ricorso generalizzato all’outsourcing anche come fenomeno di aggregazione organizzativa e non strettamente giuridica di imprese; nonché all’emersione del fenomeno dei gruppi di imprese, specialmente nella forma della holding finanziaria capogruppo, cui fanno capo le piu’ disparate società operative.

Pagine: 1 2 3 4 5 6


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy