Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

 

Elezioni nei Paesi Bassi: quali lezioni per l’Europa e per l’Italia?

di - 30 marzo 2017
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Le elezioni del 15 marzo hanno riguardato il rinnovo dei 150 membri della Seconda Camera (Camera dei Deputati), che vengono eletti a suffragio universale con metodo proporzionale puro, senza soglia di sbarramento, per una durata non superiore a cinque anni. Hanno partecipato alle elezioni 28 partiti, dei quali dieci saranno rappresentati nella prossima legislatura. La Seconda Camera è il centro del sistema legislativo e di indirizzo politico nei Paesi Bassi; le leggi devono essere però approvate anche dalla Prima Camera (Senato), senza possibilità di modifiche. Il Senato è composto di 75 membri eletti dai 12 Consigli Provinciali, che vengono rinnovati con elezioni ogni quattro anni sulla base della popolazione di ciascuna Provincia…

Scarica il contributo completo

RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy