Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

 

L’assetto dei servizi di tutela e dei mercati retail nel settore dell’energia elettrica e del gas naturale alla luce delle novità in materia contenute nel disegno di legge annuale per il mercato e la concorrenza A.S. n. 2085

di - 24 novembre 2016
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Sommario: 1. Premessa – 2. L’inquadramento giuridico dei regimi di tutela nel settore dell’energia elettrica e del gas naturale – 2.1 La cornice normativa comunitaria – 2.1.1 Le disposizioni sui diritti dei consumatori e sulla tutela dei clienti vulnerabili dettate dalle direttive 2009/72/CE e 2009/73/CE – 2.1.2 La centralità della protezione dei consumatori nel Pacchetto sull’Unione dell’Energia – 2.2 La disciplina nazionale sui servizi di tutela – 2.2.1 Il servizio di maggior tutela dell’energia elettrica – 2.2.2 Il servizio di tutela del gas naturale – 2.3. Gli orientamenti della giurisprudenza comunitaria e nazionale sulla conformità dei sistemi di tutela dell’energia elettrica e del gas naturale ai vincoli europei – 2.3.1 La sentenza della Corte di Giustizia relativa alla causa C-265/08 2.3.2 Le pronunce del Consiglio di Stato sulla legittimità del potere dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico di determinare i prezzi di riferimento per le forniture del gas naturale – 2.4 La tesi dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico sulla qualificazione dei servizi di tutela come meri sistemi di “segnalazione” dei prezzi di mercato 3. L’Acquirente Unico: un attore rilevante nel regime di tutela dell’energia elettrica – 3.1 L’istituzione dell’Acquirente Unico in Italia ad opera del d.lgs. n. 79 del 1999 – 3.2 Gli indirizzi ministeriali del 2001 e del 2003 per l’entrata in operatività dell’Acquirente Unico – 3.3 La definitiva liberalizzazione del mercato elettrico e il nuovo ruolo dell’Acquirente Unico quale soggetto posto a garanzia dei piccoli clienti finali – 3.4 La compatibilità dell’Acquirente Unico con la disciplina europea sul mercato interno dell’energia elettrica – 3.5 Gli ulteriori compiti attribuiti all’Acquirente Unico e la sua evoluzione in relazione alla trasformazione del consumatore in prosumer – 3.6 La posizione dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato a favore dell’eliminazione dell’Acquirente Unico – 4. Problemi e prospettive dei mercati retail dell’energia – 4.1 I risultati del Rapporto dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il servizio idrico sul monitoraggio dei mercati della vendita al dettaglio dell’energia elettrica e del gas naturale per gli anni 2012-2013 – 4.2. La roadmap elaborata dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il servizio idrico per la revisione della tutela di prezzo dei clienti domestici e delle piccole imprese – 4.2.1. L’introduzione della c.d. “Tutela Simile” – 5. Le misure sulla cessazione della tutela di prezzo nel settore del gas naturale e dell’energia elettrica contenute nel disegno di legge annuale per il mercato e la concorrenza A.S. n. 2085 e le relative disposizioni accessorie – 6. Riflessioni finali sui possibili effetti del superamento del regime di maggior tutela e della soppressione dell’Acquirente Unico…

Scarica il contributo completo

RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy