Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

GasCommissione europea, comunicazione sulla strategia energetica europea, 28 maggio 2014

di Osservatorio Energia - 23 giugno 2014
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Per far fronte alla crisi ucraina la Commissione ha adottato una comunicazione inter-istituzionale che descrive la strategia energetica europea da seguire nei prossimi anni. Questa strategia si basa su alcuni studi approfonditi sulla dipendenza energetica di ogni singolo Stato membro nei confronti di Stati terzi, in particolar modo la Russia. In chiave di azioni a lungo termine la Commissione propone iniziative in cinque settori strategici:

–          completamento del mercato interno dell’energia e realizzazione dei collegamenti infrastrutturali mancanti;

–          diversificazione delle reti di fornitura (il 96% del gas è importato da soli quattro Stati: Russia, Norvegia, Libia ed Algeria);

–          rafforzamento dei meccanismi di solidarietà nel caso di future crisi energetiche;

–          aumento della produzione interna di energia, sviluppando ulteriormente il settore delle energie rinnovabili;

–          partecipazione ai grandi accordi internazionali energetici rappresentando un’unica istanza europea.

Le proposte della Commissione saranno discusse in occasione del prossimo Consiglio europeo che si terrà il 26-27 giugno.

http://ec.europa.eu/energy/doc/20140528_energy_security_communication.pdf (comunicazione)

http://ec.europa.eu/energy/doc/20140528_energy_security_study.pdf (studio)


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy