Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

GasCommissione europea, raccomandazione 22 gennaio 2014

di Osservatorio Energia - 12 febbraio 2014
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Commissione ha adottato una raccomandazione mediante la quale si vuole assicurare che siano poste in atto adeguate misure di salvaguardia dell’ambiente nell’ambito del “fracking”. Quest’ultimo è la tecnica di fratturazione idraulica utilizzata in particolare nell’estrazione di gas di scisto.

La raccomandazione invita gli Stati membri a:

  • programmare e valutare i possibili effetti cumulativi prima di concedere le autorizzazioni;

  • procedere alla valutazione dell’impatto ambientale e dei rischi;

  • accertarsi che l’integrità del pozzo soddisfi le norme relative alle migliori pratiche;

  • verificare la qualità dell’aria, dei terreni e delle risorse idriche locali prima di avviare le operazioni;

  • controllare le emissioni atmosferiche, comprese le emissioni di gas serra;

  • informare il pubblico in merito alle sostanze chimiche utilizzate nei singoli pozzi;

  • assicurare l’applicazione delle migliori pratiche da parte degli operatori per l’intera durata del progetto.

La raccomandazione è accompagnata da una comunicazione che analizza le opportunità e le sfide legate all’utilizzo della fratturazione per l’estrazione degli idrocarburi.

http://ec.europa.eu/environment/integration/energy/pdf/recommendation/it.pdf (raccomandazione)

http://ec.europa.eu/environment/integration/energy/pdf/communication_en.pdf (comunicazione)

http://ec.europa.eu/environment/integration/energy/pdf/ia_en.pdf (valutazione di impatto)

RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy