Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiTAR Puglia, Bari, Sez. I, sentenza 24 settembre 2013, n. 1339

di Osservatorio Energia - 20 dicembre 2013
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Secondo il TAR Bari è una legittima ragione “ostativa” alla realizzazione di un impianto di smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi la presenza di un altro impianto ad una distanza di soli 40 metri, in quanto tale vicinanza comporterebbe l’impossibilità di distinguere ed individuare il responsabile di un eventuale fenomeno di inquinamento.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Bari/Sezione%201/2013/201300288/Provvedimenti/201301339_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy