Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiRegione Calabria, legge 12 aprile 2013, n. 18

di Osservatorio Energia - 7 giugno 2013
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

A seguito della cessazione, con decorrenza dal 1° gennaio 2013, dello stato di emergenza nel settore rifiuti, la Regione Calabria è intervenuta per dettare la disciplina transitoria verso la gestione in regime ordinario degli interventi e delle iniziative finalizzate al superamento delle criticità del settore e lo svolgimento di  tutte le attività rientrate nella competenza regionale.

In particolare, si prevede che la Giunta regionale possa, anche per incentivare la raccolta differenziata, rimodulare le tariffe per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e che il Presidente della Giunta regionale possa nominare appositi commissari ad acta, che provvedano alla liquidazione e al pagamento delle somme dovute dai Comuni alla Regione.

www.consiglioregionale.calabria.it/upload/testicoordinati/LR_18_13.doc

 


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy