Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiConsiglio di Stato, sez. VI, sentenza 21 maggio 2013, n. 2740

di Osservatorio Energia - 7 giugno 2013
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La sezione VI ha rimesso all’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato la questione – su cui la giurisprudenza era da tempo oscillante e di particolare interesse per il settore dei rifiuti – se, in base al principio di matrice comunitaria ‘chi inquina, paga’, l’amministrazione nazionale possa imporre al proprietario di un’area inquinata, che non sia anche l’autore dell’inquinamento, l’obbligo di porre in essere le misure di messa in sicurezza , sia pure, in solido con il responsabile e salvo il diritto di rivalsa nei confronti del responsabile per gli oneri sostenuti.

http://www.giustizia-amministrativa.it/webcds/..%5CDocumentiGA%5CConsiglio%20di%20Stato%5CSezione%20P%5C2013%5C201300656%5CProvvedimenti%5C201302740_11.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy