Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiConsiglio di Stato, sez. V, sentenza 17 maggio 2013

di Osservatorio Energia - 7 giugno 2013
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il Consiglio di Stato ha affermato l’equivalenza tra una barriera geologica naturale e una barriera artificiale appositamente realizzata, che rispetti i requisiti di spessore e permeabilità previsti dalla legge, per l’esercizio dell’attività di discarica in terreni non argillosi, giacché il d.lgs. n. 36/2003 prevede espressamente  che la barriera geologica possa essere completata artificialmente.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Consiglio%20di%20Stato/Sezione%205/2011/201100919/Provvedimenti/201302683_11.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy