Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiCommissione europea, procedura infrazione contro l’Italia, 21 marzo 2013

di Osservatorio Energia - 16 aprile 2013
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Commissione europea ha deciso di deferire l’Italia alla Corte di giustizia per non essersi adeguata alla normativa europea in tema di rifiuti. A causa di un’interpretazione restrittiva da parte delle autorità italiane sulla definizione di trattamento sufficiente dei rifiuti, la discarica di Malagrotta e altre discariche del Lazio ricevono rifiuti che non sono stati previamente sottoposti al trattamento prescritto dalla specifica legislazione dell’Unione (direttiva 1999/31/CE relativa alle discariche di rifiuti). Per questo motivo la Commissione ha citato l’Italia innanzi alla Corte di giustizia di Lussemburgo.

 

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-13-250_it.htm


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy