Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaTAR Lazio, Roma, sez. II, sentenza 30 agosto 2012, n. 7394

di Osservatorio Energia - 6 settembre 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il giudice amministrativo ha accolto il ricorso presentato da Rete Ferroviaria-RFI S.p.A. e per l’effetto annullato due provvedimenti del Comune di Tivoli, mediante i quali si diffidava la ricorrente dal proseguire nei lavori di adeguamento della tratta Salone-Castel Madama dell’elettrodotto Roma Prenestina-Sagittario. La questione, di natura squisitamente tecnica, era tutta incentrata sul livello di inquinamento elettromagnetico prodotto dai nuovi impianti di trasmissione, che il Comune, sulla base di un parere dell’ARPA Lazio, riteneva dannoso per gli abitanti della zona. Il TAR, sulla base delle diverse risultanze a cui è pervenuto l’organismo verificatore, ha ritenuto che i livelli delle emissioni elettromagnetiche si collocano al di sotto di quanto previsto dalle leggi vigenti in materia.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Roma/Sezione%202/2009/200909522/Provvedimenti/201207394_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy