Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiMinistero dell’Ambiente, decreto 25 maggio 2012, n. 141

di Osservatorio Energia - 23 agosto 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Sulla Gazzetta Ufficiale del 23 agosto 2012 n. 196 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’Ambiente 25 maggio 2012, n. 141 recante modifiche ed integrazioni al D.M. 18 febbraio 2011, n. 52, istitutivo del SISTRI. Il secondo correttivo al “Decreto SISTRI”, in primo luogo, conferma ufficialmente la scadenza del 30 novembre 2012 per il pagamento del contributo annuale per il 2012. In secondo luogo,  introduce l’obbligo di iscriversi al SISTRI anche per i centri di raccolta comunali o intercomunali ex D.M. 8 aprile 2008 “localizzati nel territorio della Regione Campania”. Tali centri di raccolta, noti anche come “isole ecologiche” o “ecopiazzole”, sono (ai sensi del D.M. 8 aprile 2008) “aree presidiate ed allestite ove si svolge unicamente attività di raccolta”, in cui i rifiuti urbani e assimilati sono raggruppati per frazioni omogenee “per il trasporto agli impianti di recupero, trattamento e, per le frazioni non recuperabili, di smaltimento”. Altra modifica è prevista in relazione agli impianti pubblici di trattamento di rifiuti gestiti da terzi previa autorizzazione, per i quali diventa possibile, in attesa della voltura dell’autorizzazione, “delegare l’iscrizione e le procedure SISTRI a terzi soggetti in possesso dei requisiti soggettivi richiesti dalla legge per la gestione impianti in conto terzi, ai quali è affidata la gestione dell’impianto, dandone comunicazione al SISTRI”. Infine, il termine per effettuare la comunicazione di movimentazione di rifiuti pericolosi, viene ridotto ad almeno due ore prima dell’operazione solo per un periodo di dodici mesi dalla data di entrata in vigore della piena operatività del SISTRI, trascorsi i quali il termine torna ad essere di quattro ore.

Tuttavia, le modifiche introdotte dal D.M. n. 141/2012 restano prive di effetto nelle more della sospensione dell’entrata a regime del SISTRI prevista dal d.l. n. 83/2012, convertito con modificazioni dalla L. n. 134/2012 con un termine da fissarsi (non oltre il 30 giugno 2013) con decreto del Ministro dell’ambiente.

 http://www.normattiva.it/atto/caricaDettaglioAtto?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2012-08-23&atto.codiceRedazionale=012G0162&currentPage=1


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy