Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaParlamento e Consiglio europeo, proposta di direttiva sull’efficienza energetica, che abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE

di Osservatorio Energia - 30 luglio 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Commissione per l’industria, la ricerca e l’energia del Parlamento europeo ha approvato il testo della proposta di direttiva sull’efficienza energetica. Il progetto di riforma mira ad adeguare l’attuale quadro normativo agli obbiettivi di riduzione dei consumi fissati per il 2020. In tal senso, si segnalano in particolare la previsione di alcune misure volte alla riqualificazione energetica degli edifici di proprietà di enti pubblici (artt. 4 ss.) e l’obbligo per gli Stati membri di presentare entro il 30 aprile di ogni anno un resoconto dei progressi nel conseguimento degli obiettivi di efficienza energetica, che dovrà essere integrato con cadenza triennale e prima scadenza 30 aprile 2014 da una relazione contenente informazioni circa “le politiche nazionali di efficienza energetica, i piani d’azione, i programmi e le misure attuati o previsti a livello nazionale, regionale e locale per migliorare l’efficienza energetica” (art. 19).

L’approvazione del testo è ora subordinata al voto favorevole del plenum assembleare, fissato alla seduta pomeridiana di martedì 11 settembre 2012. Successivamente sarà il Consiglio a pronunciarsi.

http://www.europarl.europa.eu/meetdocs/2009_2014/documents/itre/pr/878/878374/878374it.pdf

http://www.europarl.europa.eu/meetdocs/2009_2014/documents/com/com_com%282011%290370_/com_com%282011%290370_it.pdf


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy